Telemark

Nata nella regioneTelemark” da cui prende il nome, questa tecnica risale alla seconda metà del 1800 e consiste nello sciare in modo particolare. A differenza dello sci tradizionale lo scarpone, in questo caso, è fissato allo sci solo in punta lasciando libero il tallone. Lo sciatore, per mantenere l’equilibrio in fase di curva, deve fare un movimento simile a una genuflessione con lo sci interno.

Come per lo sci tradizionale anche qui si utilizzano i bastoncini, i più esperti però li sostituiscono con un bastone unico, solitamente di betulla o frassino, che viene spostato a seconda della curva da impostare.

Dopo aver appreso questa tecnica potrai sciare in modo particolare e andare oltre le solite piste, addentrandoti nei boschi grazie alla leggerezza dei materiali o scendendo su pendii intatti di neve polverosa. Ti sembrerà di coniugare sci di discesa, alpinismo e fondo in un’unica esperienza

Contattati per fissa la tua prima lezione e scoprire un modo di diverso di sciare e godere la montagna.